Eventi - Febbraio 2023

Shakyō – 写経

Shakyō – 写経 972 729 ServiceDesk

Si dice che le persone abbiano centootto desideri terreni (Tutti i desideri che avvolgono il corpo e condizionano lo spirito).

La gente si raduna al tempio alla vigilia di Capodanno e suona la campana di notte centootto volte per liberarsi dello ‘sporco’ e dei desideri terreni accumulati durante l’anno e accogliere l’anno nuovo con un cuore pulito. Questo avviene anche attraverso la pratica dello Shakyō .

Perché si pratica Shakyō

Recentemente studi neurologici hanno sostenuto che vi è un effetto di rilassamento non solo con l’esercizio ma anche nella pratica di scrivere i caratteri con calma e in modo ordinato.

In passato, quando la tecnologia di stampa non era stata sviluppata, Shakyō era un modo lo per diffondere il buddismo. Inoltre, si rendeva necessario che più monaci eseguissero Shakyō per esercizio, lezioni e ricerca. In altre parole, era una delle pratiche del buddismo che poteva essere eseguita facilmente come “Dokkyō” (読経) (recitare le Scritture) o la meditazione “Zazen” (座禅).

Attraverso Shakyō si nutre la tua mente sbarazzandosi dello spirito confuso perse e delle idee terrene, dedicando i pensieri ed espirando tutto ciò che si nasconde nel cuore, con l’obiettivo di raggiungere uno stato disinteressato.

Shakyō

Hannya Shingyo

Generalmente le Scritture che si trascrivono sono quelle dette “Hannya Shingyo” (般若心経). Poiché è la Scrittura più breve, anche i principianti possono facilmente fare esercizio. Hannya Shingyo è composto di circa trecento caratteri ed è possibile trascriverlo in circa un’ora di applicazione.

Il nome ufficiale di Hannya Shingyo è “Maka Hannya Hara Mita Shin gyo ” (魔訶般若波羅蜜多心経).

Maka” (魔訶): Grande

Hannya” (般若): Saggezza

Hara” (波羅): Luogo senza sofferenze dove si può vivere prosperamente in tranquillità

Mita” (蜜多): Arrivare

Shin” (): Essenza, essere importante

Gyo” ()-Scritture buddiste

In altre parole, significa che il Buddismo è un meraviglioso insegnamento per vivere prosperi e in tranquillità.

Il contenuto indica che “ogni cosa in questo mondo è in continua evoluzione e continua ad evolvere”.

La consapevolezza di ciò permette di “vivere tranquilli e senza preoccupazioni…”. Questo grossomodo il contenuto.

La procedura da seguire per l’esercizio di Shakyō è:

1. Lavarsi le mani, sciacquarsi la bocca e purificare il corpo;

2. Congiungere le mani in preghiera;

3. Scrivere in modo intenso

4. Terminare scrivere un desidero con nome e data;

5. Infine, congiungere le mani in preghiera.

Il vero piacere dello Shakyō è che mentre si pratica concentrati si perdono tutti i pensieri e al termine si ha la sensazione di aver purificato lo spirito.

    Back to top